fbpx

Volotea dal 18 giugno voli da Venezia e Verona

  • On 26 Maggio 2020
di Stefano Campolo

Il 18 giugno Volotea torna a volare in Italia e riparte dalle sue basi nel Nordest, Venezia e Verona. Nella prima fase saranno riaperte solo le rotte domestiche. In entrambi gli scali inizia con un volo su Catania, per poi riattivare progressivamente le rotte verso Italia del Sud e isole.

VENEZIA
Al Marco Polo la compagnia incrementa complessivamente del 44% la sua offerta domestica della stagione estiva: +63% i voli per Palermo (il collegamento prevede fino a 14 voli settimanali nei mesi piu’ caldi) e +47% quelli per Catania (fino a 21 voli per settimana nel periodo di altissima stagione); in Sardegna, la rotta per Olbia (fino a 18 voli a settimana) viene incrementata del 40%, quella per Cagliari (fino a 10 voli a settimana) del 35% e quella per Alghero del 26% (fino a 3 frequenze settimanali); cresce anche l’offerta verso la Puglia con +73% i voli verso Brindisi e +64% verso Bari.

VERONA
Al Catullo la flotta viene potenziata passando da 4 a 5 aeromobili basati allo scalo. L’offerta domestica complessiva di voli viene incrementata del 30%. Aumentano del +53% i voli per Cagliari (il collegamento prevede fino a 14 voli settimanali nei mesi piu’ caldi), del +41% quelli per Olbia (fino a 21 voli per settimana nel periodo di altissima stagione) e del + 9% quelli per Alghero (4 voli settimanali). In Sicilia, la rotta per Catania (fino a 28 voli a settimana) cresce del +26%, quella su Palermo (fino a 14 voli a settimana) +35%. Verso la Calabria, l’offerta aumenta del 31% su Lamezia Terme; verso la Puglia, del + 25% su Bari; verso la Campania del + 9% su Napoli.

0 Comments