Albastar collega Trapani e Roma

  • On 17 Giugno 2020
Cabina di pilotaggio di un B737 Albastar (photo credit Albastar)
di Stefano Campolo

Sarà la compagnia aerea spagnola Albastar a raccogliere il testimone da Alitalia per collegamento giornaliero Trapani-Roma Fiumicino. L’annuncio è stato dato da Salvatore Ombra presidente di Airgest, la società di gestione dello scalo trapanese e dal presidente della compagnia, Daniela Caruso, nel corso della manifestazione ‘Birgi vuole volare’, che ha riunito cittadini, operatori economici e sindaci del Trapanese nel piazzale dell’aerostazione. Il volo, attivo dai prossimi giorni, partirà da Trapani alle 7, mentre il rientro è previsto alle 21:30. L’intenzione di Albastar è installare una propria base a Birgi: la compagnia, infatti, opera già i collegamenti tra il ‘Vincenzo Florio’ e gli aeroporti di Cuneo e Milano Malpensa.

Albastar è nata nel 2009 con un investimento di imprenditori italiani e britannici operando nel mercato charter. Dal 2014 ha aperto una base operativo a Malpensa e nel 2015 ha cominciato il servizio di linea. L’anno scorso ha ottenuto le certificazioni IOSA (International Operational Safety Audit) ed è diventata partner della IATA, l’associazione internazionale delle compagnie aeree. Nel 2019 ha trasportato 2.568.930 passeggeri servendo 120 aeroporti. La flotta è composta da cinque Boeing 737-800 Next Generation con 189 posti, e un Boeing 737-400, configurato con 170 posti, tutti in classe unica.

0 Comments