Volo inaugurale per l’Airbus ecologico

  • On 10 novembre 2018
Il nuovo Airbus A330-800 neo visto da un drone all’aeroporto di Tolosa (photo credit Airbus – J. Vuille)
di Stefano Campolo

Il nuovo Airbus A330-800 ha completato questa settimana il suo volo inaugurale di quattro ore e quattro minuti dall’aeroporto di Tolosa-Blagnac.

L’equipaggio di Airbus per questo primo volo – il capitano François Barre, il copilota Malcom Ridley, il collaudatore di volo Ludovic Girard e gli ingegneri dei test di volo Catherine Schneider e Jose Angel Corugedo Bermejo – hanno messo alla prova il velivolo e messo in risalto l’operatività e i vantaggi della nuova linea di apparecchi.

L’A330-800 promette di essere uno dei velivoli più efficienti sul mercato. I due motori Trent 7000 di Rolls-Royce offrono una riduzione del consumo di carburante del 25 percento rispetto agli aeromobili della generazione precedente. Questi aerei di linea potranno viaggiare più lontano con costi operativi inferiori. Per l’A330-800, questo si traduce in un raggio operativo fino a 8.150 miglia nautiche, pari a 15.093 chilometri, consentendo voli senza scalo tra il Sud-Est asiatico e l’Europa, così come i viaggi transpacifici tra il Sud-est asiatico e la costa occidentale degli Stati Uniti.

La capacità della variante A330-800 è di 257 passeggeri in configurazione a tre classi, mentre la versione A330-900 leggermente più lunga potrà ospitare 287 passeggeri con un tipico layout a tre classi.

Infine, assicurano ad Aibus, l’A330neo ha la cabina più silenziosa e confortevole della sua categoria. Equipaggiato con la nuova cabina Airspace presenta un ingresso innovativo e personalizzabile, un’illuminazione a LED completa, nuovi bagni e l’ultimo sistema di intrattenimento in volo.

0 Comments