Vacanze, Alitalia facile per i bambini

  • On 4 giugno 2018
Il lounge Alitalia Young dedicato ai bambini al terminal 1 dell’aeroporto di Roma Fiumicino (photo credit Alitalia)
di Stefano Campolo

Viaggiare con i bambini non è sempre facile. In aereo, poi, lo stress aumenta notevolmente: aeroporti affollati, spazi ristretti, orari da rispettare, valigie e borse con pannolini, salviette e altri effetti personali, il passeggino e i seggiolini per l’auto. Il viaggio in aereo, anche il più breve, per una famiglia di quattro persone può assomigliare a un trasloco e se non è programmato a dovere rischia di mettere a dura prova i vostri nervi. Consapevoli dei disagi, molte compagnie aeree negli ultimi anni hanno studiato programmi appositi per rendere più sereno il tempo passato in aeroporto o a bordo. Tra queste, Alitalia ha sviluppato una serie di azioni e attività dedicate ai viaggiatori più piccoli.

BAMBINI (da 0 a 12 anni)

Se il bambino è al suo primo volo, Alitalia offre la possibilità di festeggiare questo evento con il “Battesimo dell’aria”, un attestato che inaugura la sua prima esperienza come passeggero. È possibile stampare sul sito alitalia.com il certificato, compilarlo e consegnarlo all’assistente di volo presente a bordo. Il comandante sarà felice di firmarlo per renderlo “ufficiale”.

I bambini (fino a 13 anni, per voli nazionali, e 14 anni, per voli internazionali) devono necessariamente viaggiare con un adulto che dovrà essere presente nella stessa classe di viaggio. In caso viaggino non accompagnati, dovrà essere prenotato il servizio per “Minori non accompagnati” (vedi ultimo paragrafo).

I bambini fino a 2 anni non compiuti possono viaggiare in braccio all’accompagnatore con pagamento di una speciale tariffa “Infant” oppure, se utilizzano il proprio seggiolino omologato per auto, possono acquistare un posto aggiuntivo con pagamento di tariffa agevolata “Child”. Se viaggiano in braccio all’accompagnatore il genitore ha diritto a portare con sé un ulteriore bagaglio di 10 kg; nel caso occupino un posto il bagaglio del bambino seguirà quanto già previsto per i bambini dai 2 agli 11 anni.

È comunque indispensabile segnalare la presenza del bambino durante la prenotazione dell’adulto che lo accompagna.

SERVIZI E AGEVOLAZIONI

Servizi a terra

All’aeroporto di Roma Fiumicino, dove c’è un transito elevato di bambini che viaggiano non accompagnati, c’è una sala dedicata, chiamata “Sala Young” situata al Terminal 1, lato partenze. Uno spazio dove troveranno coccole, divertimento e personale dedicato che li accompagnerà a bordo per una nuova avventura. All’interno della Sala Young è presente una nursery e un’area giochi. L’area interamente dedicata ai bambini è dotata di ogni comfort con arredi ideati a loro misura, giochi per i più piccoli, playstation e tv per i più grandi. A loro disposizione anche macchinette distributrici di bevande calde e fredde e snack salati e dolci.

Servizi a bordo

Pasti speciali per bambini. Alitalia offre la possibilità di prenotare un pasto speciale per i più piccoli: fino a 2 anni prodotti omogeneizzati comprensivi di carni magre, vegetali, frutta e dessert; dai 2 ai 12 anni un pasto composto da portate appetibili per i più piccoli, ad esempio mozzarelline ciliegia, piccoli hamburger, prosciutto cotto, mini tramezzini, banane, ciambelle dolci etc. (per voli superiori alle 3 ore in classe economy, su tutti i voli in classe Magnifica – business).

Intrattenimento a bordo per bambini. Per i giovani viaggiatori dei voli di lungo raggio sono a disposizione 35 programmi kids, con una vasta selezione di film, programmi, cartoni animati, serie TV, compilation musicali e giochi interattivi. Tutti i programmi per bambini su ogni volo. sono disponibili qui. L’intrattenimento di bordo varia in base al tipo di aereo ed è disponibile su tutti gli aerei dotati di schermi individuali. A bordo dei voli intercontinentali i bambini ricevono anche un kit che contiene giochi interattivi.

PASSEGGINI

Fino agli 11 anni compiuti il trasporto del passeggino è gratuito per tutte le destinazioni e le classi di viaggio. Per i voli operati da Alitalia in arrivo e in transito negli aeroporti italiani è possibile richiedere al momento del check-in la riconsegna del passeggino sottobordo o al gate È possibile prenotare un posto a sedere per i piccoli viaggiatori, che prevede lo stesso peso, dimensione e quantità del bagaglio previsto per gli adulti più il passeggino (le stesse condizioni sono previste per i bambini dai due agli 11 anni).

MILLEMIGLIA KIDS

Il Programma MilleMiglia premia la voglia dei più piccoli di girare il mondo. Chi ha figli di età compresa tra 2 e 14 anni non compiuti, può accumulare sul proprio conto le miglia per i voli che i bambini effettueranno con Alitalia. È sufficiente registrare i dati del bambino ed iscriverlo al programma MilleMiglia.

MINORI NON ACCOMPAGNATI

Come richiedere il servizio per i “minori non accompagnati”. Per i passeggeri sotto i 14 anni per destinazioni nazionali e sotto i 15 per destinazioni internazionali, che viaggiano da soli o con un accompagnatore minorenne o accompagnati da un maggiorenne su una classe di viaggio diversa, è previsto il servizio “Minore non accompagnato”. I passeggeri minorenni che viaggiano da soli e hanno superato l’età per usufruire del servizio obbligatorio possono richiedere l’attivazione del nuovo servizio: “Minore non accompagnato volontario”.

Per acquistare il biglietto e attivare congiuntamente il servizio è necessario contattare le Assistenze Speciali di Alitalia (al numero 06 65640) o un’agenzia di viaggio, comunicare le generalità e il recapito telefonico della persona che accompagnerà il minore all’aeroporto di partenza e di quella che lo verrà a prendere nell’aeroporto di arrivo. In caso di voli con scalo, non è possibile prenotare l’ultimo volo della giornata per il minore, a eccezione degli aeroporti dove è previsto un unico volo giornaliero. L’accompagnatore del minore, per ragioni di sicurezza, deve rimanere in aeroporto fino al decollo del volo sul quale il minore è imbarcato.

0 Comments