Traduttore silmultaneo negli aeroporti giapponesi

  • On 19 Dicembre 2019
Pocketalk, il traduttore in tempo reale adottato da Ana negli aeroporti giapponesi (photo credit)
di Stefano Campolo

All Nippon Airways (ANA) sta adottando un dispositivo di traduzione simultanea per facilitare la comunicazione tra il proprio staff e i passeggeri internazionali nei 50 aeroporti giapponesi. La scelta della compagnia è caduta su Pocketalk, dispositivo portatile prodotto da Sourcenext che può tradurre in tempo reale 55 lingue in voce e testo e altre 19 in solo testo. I primi traduttori sono già in funzione nella hall e nei gate di imbarco dell’aeroporto internazionale Itami di Osaka dal 18 dicembre e un totale di 200 dispositivi saranno presenti in tutti i 50 aeroporti giapponesi nazionali nelle prossime settimane. L’obiettivo di ANA è di rimanere all’avanguardia dell’innovazione tecnologica e aiutare il personale di terra e i passeggeri internazionali a comunicare meglio.

Pocketalk è un traduttore di lingue portatile in tempo reale che consentirà al personale di terra ANA negli aeroporti domestici di comunicare con tutti i suoi passeggeri in modo istantaneo e naturale, indipendentemente dalla lingua che parlano. Ha la capacità di tradurre fino a 74 lingue tra cui vari dialetti e frasi idiomatiche comunemente usate. Utilizzando questo dispositivo, il personale ANA sarà meglio attrezzato per comunicare in situazioni in cui in precedenza le barriere linguistiche rendevano difficile se non impossibile risolvere i problemi posti dai passeggeri.

0 Comments