Ras Laffan industrial city

  • On 20 Giugno 2019

La città di Ras Laffan, interamente controllata da Qatar Petroleum (QP), ha iniziato le sue attività nel 1996. Ha il compito di fornire infrastrutture, strutture e servizi in città per consentire la creazione e il funzionamento delle industrie per sfruttare le vaste riserve di gas dello Stato del Qatar nel North Field che si trova a 80 chilometri al largo di Ras Laffan.

Il giacimento di gas del Nord del Qatar è stato scoperto nel 1971 ed è attualmente il più grande giacimento di gas al mondo. Si estende su oltre 6.000 chilometri quadrati e le riserve accertate sono stimate a circa 900 trilioni di piedi cubici (CFF).

Ras Laffan è situato lungo la costa nord-est del Qatar, a 70 chilometri a nord della capitale Doha. La sua posizione strategica al centro del Golfo Persico, tra l’Estremo Oriente e l’Europa sulla rotta marittima internazionale, consente di trasportare efficientemente i prodotti di idrocarburi verso i mercati di tutto il mondo.

Ras Laffan è sviluppata e gestito specificamente per le industrie che lavorano prodotti a base di gas e i loro derivati dal gas naturale prodotto nel North Field.

Le strutture della città industriale comprendono un moderno porto specializzato per l’esportazione di idrocarburi. Inoltre, offre altre strutture di livello mondiale tra cui servizi di pubblica utilità, acqua di raffreddamento, acqua desalinizzata, gestione dei rifiuti, gestione ambientale, antincendio e risposta alle emergenze, nonché servizi di supporto come assistenza sanitaria, alloggi e telecomunicazioni.

RLC fornisce anche una supervisione dello sviluppo e del funzionamento di tutte le attività nella città, in particolare nell’area della salute, sicurezza e ambiente, al fine di garantire la sostenibilità e soddisfare le esigenze di tutte le parti interessate, industria, governo, comunità e investitori.

0 Comments