IataPay, nuovo modo di pagare i voli

  • On 17 Gennaio 2019
Presto potremmo dire addio alla carta di credito e alle sue commissioni per acquistare i voli aerei (Photo cretit rawpixel on Unsplash)
di Stefano Campolo

Un nuovo metodo di pagamento che permette transazioni sicure dal proprio conto corrente senza passare attraverso intermediari come i circuiti delle carte di credito o le piattaforme digitali, è stato sperimentato con successo nei giorni scorsi da IATA l’associazione internazionale del trasporto aereo. IATA ha annunciato il completamento  della prima transazione di acquisto di biglietti “IATA Pay” in un ambiente di test dal vivo. La transazione è stata condotta in partnership con ipagoo, un’azienda fintech con sede nel Regno Unito.

IATA Pay è un’iniziativa supportata dal settore dell’aviazione per sviluppare una nuova opzione di pagamento per i consumatori quando si acquista un biglietto direttamente da un sito Web di una compagnia aerea. È reso possibile dalla seconda direttiva sui servizi di pagamento (PSD 2) della Commissione europea e dal regolamento del British Open Banking. Questi regolamenti incoraggiano l’uso delle cosiddette operazioni di addebito diretto in cui i pagamenti vengono effettuati dal conto bancario del cliente direttamente sul conto bancario del venditore. Questo metodo offre un livello estremamente alto di sicurezza sia per l’utente che per il destinatario e può essere istantaneo.

Il ruolo della IATA è quello di sviluppare una soluzione industriale che consenta alle compagnie aeree di rendere disponibile questa opzione di pagamento sui loro siti web. Il test live condotto con ipagoo è stato realizzato nell’ambito del quadro di Open Banking nel Regno Unito con le compagnie aeree pilota IATA Pay, tra cui Cathay Pacific Airways, Scandinavian Airlines ed Emirates.

Per le compagnie aeree, i vantaggi di IATA Pay sono:

– Opzione di pagamento più economica rispetto ad altre alternative
–  Altamente sicuro
– Flusso di cassa più rapido con pagamento immediato o quasi immediato al commerciante
– Processo di pagamento più semplice con conseguente riduzione delle vendite perse.

Per i consumatori i vantaggi includono l’accesso a un nuovo metodo di pagamento più semplice e altamente sicuro.

Per le compagnie aeree si tratta di una questione quasi vitale. Ogni anno lasciano ai gestori delle carte di credito e agli altri intermediari commissioni pari a 8 miliardi di dollari e la cifra è destinata ad aumentare con l’incremento delle transazioni on line fatte dai singoli viaggiatori. La necessità di assorbire completamente i costi di intermediazione perché non incidano sul livello delle tariffe mette a rischio la sostenibilità economica dei vettori.

IATA sta collaborando con Deutsche Bank a un prototipo per l’Europa (escluso il Regno Unito), a partire dal mercato tedesco, che dovrebbe essere sottoposto a test nella prima parte del 2019. Una volta che il servizio si sarà consolidato, IATA intende espanderlo ad altre regioni.

0 Comments