I corridoi aerei più trafficati al mondo

Coda per il taxing in un aeroporto australiano. Il corridoio Melbourne – Sydney è il quarto più trafficato al mondo (photo credit Yangsin Wang)
di Stefano Campolo

Sono tutti nel settore Asia Pacifico i corridoi aerei più trafficati al mondo. Sia per le tratte nazionali come per quelle internazionali a scegliere l’aereo come mezzo di trasporto preferito è soprattutto chi vive e lavora in Asia. Lo rivela la ricerca annuale di Iata, l’associazione internazionale delle compagnie aeree, di cui riassumiamo i dati in due brevi infografiche, qui sotto.

Nel 2015 il corridoio aereo più utilizzato è stato quello tra l’isola coreana di Jeju e la capitale Seoul. Con oltre 11 milioni di passeggeri la tratta di appena 450 chilometri è di gran lunga la più richiesta al mondo, tanto che la seconda rotta in lista, da Sapporo a Tokyo conta “solo” 7,8 milioni di passeggeri.

 

A livello internazionale la rotta che ha fatto registrare il maggior numero di passeggeri è la Hong Kong – Taipei con poco più di cinque milioni di viaggiatori nei due sensi, seguita dalla Jakarta Singapore, attestatasi a 3,4 milioni.

 

 

0 Comments