Alitalia e Air Italy alla guerra indiana

  • On 12 Giugno 2018
La cabina di Business class con sedili completamente reclinabili (flat bed) dell’Airbus A330-200 di Air Italy (photo credit Air Italy)
di Stefano Campolo

La concorrenza sul lungo raggio in partenza dall’Italia prende le rotte dell’India. A pochi giorni dall’annuncio di Alitalia di un nuovo collegamento giornaliero tra Roma e New Delhi a partire dall’orario invernale (28 ottobre 2018), la risposta di Air Italy non si è fatta attendere. La ex Meridiana ora controllata da Qatar Airways dall’autunno opererà due voli diretti da Milano Malpensa all’India, uno su Mumbai (dal 30 ottobre) e uno su New Delhi (dal 28 ottobre). Entrambe le destinazioni saranno collegate con cinque voli la settimana. Da martedì a sabato in partenza da Milano e da mercoledì a domenica il rientro da Mumbai, mentre per quanto riguarda Delhi le partenze da Milano saranno di lunedì, martedì, giovedì, venerdì e domenica con rientro il giorno successivo.

Entrambi i voli di Air Italy saranno serviti da Airbus A330-200 con 24 posti di business class e 228 posti di economica. I prezzi andata e ritorno partono da 327 euro con la tariffa light di economica che prevede il solo bagaglio a mano, a 1.567 euro in business. Un po’ penalizzanti gli orari, ma probabilmente trovare slot liberi in due tra gli aeroporti più trafficati dell’Asia non è stato semplice. Il tempo di volo è di 7.30 per Delhi con partenza alle 16 da Malpensa e arrivo alle 4 del mattino successivo a destinazione. Il viaggio di ritorno dura 9 ore dalle 6 del mattino alle 10.30. Identico il prezzo e le condizioni di lancio per Mumbai con orario di patenza alle 14.20 e arrivo alle 2.50 del mattino per l’andata e alle 4.50 con arrivo a Milano alle 9.20 per il ritorno. Su questa tratta, oltre a non avere concorrenza italiana Air Italy non sconterà neppure la concorrenza indiana. Air India infatti vola direttamente da Milano solo su New Delhi.

Anche il nuovo volo Alitalia da Roma a Delhi ha orari poco confortevoli e in questo sembra accomunata ad Air Italy nel cercare di attirare clientela turistica più che di affari. Il volo è giornaliero, parte da Fiumicino alle 14.15 e atterra alle 2.05 del mattino successivo. Il rientro è programmato alle 3.55 da Delhi per arrivare a Roma alle 8.15. Le tariffe da Roma sono più alte, partendo da 478.38 euro per un biglietto di andata e ritorno in economy promo, con cui però è possibile imbarcare due valigie da 23 chili ciascuna oltre al bagaglio a mano. Chi invece parte da Milano, con scalo a Roma, spenderà 398.87, cioè 80 euro in meno, potenza della concorrenza, di chi si imbarca direttamente dalla capitale.

0 Comments