Come entrare (legalmente) nel club dei 10 mila metri

Il club dei 10 mila metri riunisce tutte le persone che hanno fatto sesso in volo (photo credit Erwin Fisser)
di Stefano Campolo

Le offerte turistiche per soli adulti sono sempre più numerose: da resort esotici come il Matamanoa nelle Fiji, hotel quali il Pelican di Olbia e ai ristoranti o ai voli, è il caso di Air Asia X che riserva le file dalla 7 alla 14 a chi ha più di 10 anni, dilagano le proposte per quella che sta diventando una corposa e lucrativa nicchia di mercato.

Ma, al di là delle feroci polemiche che il tema è in grado di suscitare, avete mai pensato a un viaggio dove, anziché lasciarli ai nonni, i bambini li fate, o almeno ci provate a farli? Una piccola compagnia aerea statunitense offre voli “romantici”. Al modico prezzo di 475 dollari avrete un’ora di tempo per conoscervi biblicamente e unirvi al club dei 10 mila metri, cioè a tutte le persone che hanno fatto sesso durante un volo.

Il web è piano di storie di piloti, hostess e passeggeri improvvisatisi focosi amanti nei bagni, nelle cabine di pilotaggio e addirittura nei compartimenti di servizio sotto la cabina degli aerei di linea. Per quanto stuzzichino le fantasie delle persone, queste storie spesso finiscono con l’esposizione pubblica, una denuncia, l’arresto o addirittura con il licenziamento, come è capitato a Lisa Robertson, assistente di volo della Qantas che nel 2007 ha avuto un’avventura con l’attore inglese Ralph Fiennes, mentre era in servizio su un volo da Darwin a Mumbay.

Flamingo Air, al contrario, vi permette di entrare nel club dei 10 mila metri in modo del tutto legale e senza le fastidiose controindicazioni di vedere stampata la vostra foto sulla prima pagina di un tabloid. La compagnia aerea si trova a Cincinnati (Ohio) ed è specializzata come scuola e per voli panoramici di circa un’ora sull’area circostante. La compagnia è stata fondata nel 1991 da un gruppo di amici per verificare se ci fosse almeno una coppia disponibile a pagare per fare sesso durante un volo. Ancora oggi uno dei quattro velivoli a disposizione è allestito per questo scopo. L’aereo è un Piper Cherokee, quindi non aspettatevi una suite matrimoniale a cinque stelle. Tuttavia è decisamente più comodo e più pulito degli stretti e puzzolenti bagni degli aerei di linea. Inoltre è dotato di tende e, come affermano sul sito di Flamingo Air, il servizio include champagne, cioccolatini e un pilota molto discreto.

La prossima volta che vi vengono fantasie da contorsionista a bordo di un Boeing 737, valutate la comodità e la riservatezza di un volo privato. Certo, c’è il pilota e per quanto discreto possa essere, rimarrà lì a non più di due metri dalla vostra alcova, ma avrà le cuffie e comunque è sempre meglio che uscire sudati dal bagno di un aereo e ricevere l’applauso divertito e i sogghigni di 200 persone.

 

0 Comments