Alitalia ritorna a volare in Sudafrica

  • On 11 aprile 2018
Aerei Alitalia nelle aree di parcheggio di Roma Fiumicino
di Stefano Campolo

Dopo 17 anni Alitalia torna in Sudafrica. Decollato da Fiumicino l’8 aprile alle 22.10 il primo volo a ripristinare il collegamento diretto è atterrato a Johannesburg la mattina seguente. Il nuovo volo è servito con aerei Airbus 330 con una disponibilità di 250 posti in tre classi di viaggio Business (Magnifica), Premium Economy ed Economy. Il collegamento è in programma quattro volte la settimana con partenza da Fiumicino il martedì, il giovedì, il sabato e la domenica alle 22.10 e arrivo alle 8.20 del giorno successivo al ‘O.R Tambo International Airport’ di Johannesburg. Dalla città sudafricana i voli Alitalia decollano il lunedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica alle 21 con arrivo previsto a Fiumicino alle 7.25 del mattino successivo.

Sul lungo raggio da segnalare anche il ritorno dei voli diretti da Roma a Toronto (gia attivo) e Chicago (dal primo giugno). In Europa la novità principale dell’orario estivo 2018 Alitalia è il potenziamento dei collegmenti tra Milano e Londra. La compagnia ha aggiunto sei nuovi voli la settimana nella relazione Linate – London City con orari che consentono di spendere l’intera giornata a Milano o nella capitale britannica. Da lunedì al venerdì Alitalia ha programmato sei coppie di voli tra le due città, tre coppie il sabato e la domenica. Anche da Roma c’è un volo giornaliero in più su Heathrow, il principale hub europeo. Riprendono poi i collegamenti con Cipro (Larnaca), Amman, San Mosca e Pietroburgo. Per la città russa c’è disponibile un nuovo volo settimanale da Venezia con partenza il venerdì dal 2 al 30 giugno, il martedì dal 4 luglio al 12 settembre e il venerdì dal 22 settembre al 6 ottobre. Gli orari non sono dei più comodi, partenza alle 22.20 dal Marco Polo e arrivo alle 2.35 del mattino a San Pietroburgo, ma i prezzi sembrano competitivi. Vengono riaperte le rotte delle vacanze da Roma e Milano verso Grecia, Spagna e Croazia.

In Italia si riaffacciano i collegamenti con la Sicilia dal Veneto e dal Piemonte. Catania, uno degli scali con maggiore tasso di crescita in questi ultimi anni, potrà usufruire di voli diretti da Verona, Torino e Venezia. Su Palermo da giugno si potrà volare da Venezia e Bologna senza scalo a Fiumicino, mentre dall’8 luglio al 17 settembre torna il collegamento diretto tra Roma e Trapani con due frequenze settimanali nei mesi di luglio e settembre (il sabato e la domenica) e collegamenti giornalieri per tutto il mese di agosto.

0 Comments