Scalo di Trieste collegato alla ferrovia

  • On 19 marzo 2018
Schema del nuovo polo intermodale dell’aeroporto di Trieste
di Stefano Campolo

Ronchi dei Legionari è il primo aeroporto del Nordest a essere collegato alla ferrovia. Da martedì 20 marzo diciotto coppie di treni fermano nella nuova stazione Trieste Airport compresi regionali, Intercity, Frecciargento e Frecciarossa.

I lavori sono stati conclusi a tempo record, dopo 13 mesi dalla posa della prima pietra. Lunedì 19 marzo 2018 è stata aperta al pubblico la piattaforma intermodale Trieste Airport, nuovo hub del trasporto del Friuli Venezia Giulia. La nuova struttura integra l’aerostazione con la nuova fermata ferroviaria lungo la linea Venezia – Trieste, l’autostazione con 16 stalli per gli autobus, un nuovo parcheggio multipiano e a raso. La nuova autostazione ha una superficie pedonale di 2.800 metri quadrati e una sala d’aspetto climatizzata. Il parcheggio multipiano conta 500 posti auto, quello a raso 1.000 posti. Il collegamento pedonale tra aeroporto e le strutture del polo ha una passerella sopraelevata lunga 425 metri, accessibile con ascensori, scale mobili e tappeti mobili per facilitarne la percorrenza.

Il costo complessivo dell’opera è stato di 17,2 milioni di euro, coperto con finanziamenti pubblici e privati secondo le regole dei fondi comunitari di cui 14,2 milioni di euro di finanziamento pubblico e 3 milioni di euro di cofinanziamento privato. La nuova realizzazione è stata accompagnata da interventi di ammodernamento dell’aerostazione che hanno riguardato la facciata, le hall, gli spazi di attesa, i ristoranti, l’aerea partenze e arrivi e i gate di imbarco.

Grazie a questo nuovo impianto, l’aeroporto di Trieste dal 20 marzo è uno degli otto aeroporti italiani direttamente collegati alla rete ferroviaria e l’unico in un raggio di 350 km nell’area Nord-Est.

Una fase dell’installazione della passerella di sormonto della ferrovia.

Timelapse dell’installazione notturna dell’ultima parte di passerella di 400 metri che sormonta la Strada Statale 14.

 

0 Comments