Il volo più lungo è di 18h 45min

  • On 18 Giugno 2018
Il nuovo Airbus A350-900 (photo credit Singapore Airlines)
di Stefano Campolo

C’è ancora spazio per voli commerciali ultra lunghi? Evidentemente sì o, almeno, così la pensano a Singapore Airlines. La compagnia aerea ha annunciato il ripristino del collegamento diretto tra la città stato e New York, precisamente l’aeroporto di Newark, nel New Jersey. Sarà il volo commerciale più lungo al mondo e sarà servito dai nuovi aerei Airbus A350-900ULR (ultra-lungo raggio) e cominceranno l’11 ottobre 2018. La tratta verrà inizialmente servita tre volte a settimana, con partenza da Singapore il lunedì, il giovedì e il sabato. La frequenza diventerà quotidiana dal 18 ottobre dopo l’entrata in servizio di un A350-900ULR aggiuntivo. L’aereo sarà configurato in un layout a due classi, con 67 posti in Business Class e 94 posti Premium Economy.

I voli copriranno una distanza di circa 9.000 miglia nautiche (circa 16.700 km) e il tempo di percorrenza sarà di 18 ore 45 minuti. Singapore Airlines ha servito la rotta Singapore-Newark fino al 2013, quando i servizi sono stati sospesi dopo che gli aerei utilizzati all’epoca, l’Airbus A340-500, sono stati restituiti ad Airbus. L’alto consumo di carburante aveva fatto chiudere la rotta, aperta all’inizio del 2004, anche se il collegamento era destinato esclusivamente a chi poteva permettersi gli alti costi della business. Negli ultimim anni infatti la configurazione degli A340 era di 100 posti solo di business class.

Ora ci riprova, soprattutto grazie al nuovo aereo della Airbus che consuma il 20 per cento in meno del suo predecessore per via del peso e della nuova aerodinamica. L’A350-900ULR offrirà ai clienti un’esperienza di viaggio più confortevole con caratteristiche come i soffitti più alti, i finestrini più grandi, spazi più ampi in cabina e un’illuminazione progettata per ridurre il jet lag. La struttura dell’aereo, in carbonio composito consente inoltre una migliore qualità dell’aria in cabina con un ricambio continuo di aria fresca ogni due minuti e la regolazione dei livelli di umidità a seconda dell’altitudine.

ORARIO ESTIVO11-27 OTTOBRE 2018   
Numero VoloFrequenzaOrario partenzaOrario arrivoOre di volo
SQ22 Singapore-NewarkGiornaliero23:3506:00 (+1)18:25
SQ21 Newark-SingaporeGiornaliero10:4517:30 (+1)18:45

ORARIO INVERNALE28/10/2018 - 30/03/2019   
Numero VoloFrequenzaOrario partenzaOrario arrivoOre di volo
SQ22 Singapore-NewarkGiornaliero00:4005:3017:50
SQ21 Newark-SingaporeGiornaliero09:4517:15 (+1)18:30

Singapore Airlines non è l’unica compagnia ad avventurarsi in voli ultra lunghi in tempi recenti. A marzo Qantas ha rivoluzionato la sua quasi centenaria Kangaroo Route (così chiamata perché fino agli anni Settanta implicava diversi stop per il rifornimento) tra l’Australia e l’Europa, con un collegamento diretto tra Perth e Londra. L’efficienza energetica dei nuovi velivoli e l’aumento della domanda di collegamenti diretti, in grado di accorciare i tempi in modo significativo tra i punti più distanti del globo, sta spingendo le compagnie aeree a ripensare i propri network. La stessa Qantas ha pronti i piani per servizi diretti da Perth a Francoforte, Parigi e probabilmente anche verso Roma e solo una disputa con il gestore aeroportuale per l’utilizzo dei terminal ne sta ritardando l’attuazione. Singapore Airlines attualmente serve New York JFK, ogni giorno via Francoforte. Altre destinazioni negli Stati Uniti includono Houston (cinque volte settimanali via Manchester), Los Angeles (ogni giorno via Seoul e ogni giorno via Tokyo), e San Francisco (ogni giorno non-stop da Singapore e ogni giorno via Hong Kong). Probabilmente saranno lanciati il prossimo anno da Singapore Airlines i voli non-stop su Los Angeles, programmati anche questi con l’A350-900ULR.

 

0 Comments